martedì 12 febbraio 2013

Livorno Dublino, andata e ritorno

Fra i miei tanti pregi c'è anche quello di essere pasticciona!
Per le feste di Natale avevo in idea di mandare alla bambina di una mia amica che risiede a Dublino  un pensierino, ma sono sempre molto timorosa quando mando qualcosa a delle persone delle quali non conosco effettivamnete i gusti, però mi sono lanciata e dopo vari rimestii personali ho fatto il pacchettino dove dentro c'era anche la calza della befana che mi sono inventata.
Ne ho fatte diverse, di queste calze (non molte), e alcune le ho lasciate in un negozio di una mia amica e... le ha tutte vendute!!! Troppo tardi per sapere che sono piaciute ma abbastanza in tempo per provvedere per l'anno prossimo ed inventarne di altre. Ogni calza ovviamente è un "pezzo unico" perchè non sono capace di mantenere i medesimi ritmi, colori e ispirazioni volta volta. I miei lavori, a volte, sono così veloci (più nelle idee che nelle mani!) che non sempre mi soffermo a fare foto per immortalare l'oggetto. E'stato così anche per le calze, ma quella che avevo inviato a Dublino, per Francesca, è tornata indietro. Non so veramente perchè: devo indagare.(comunque per la cronaca il viaggio Livorno-Dublino-Livorno è durato ben 45 giorni!) E' probabile che io abbia sbagliato l'indirizzo, sarebbe verosimile visto che pasticcio sempre.... Ma è anche possibile che Francesca e famiglia fossero fuori per le vacanze e quindi all'indirizzo non ci fosse nessuno che riceveva la posta.
Così impari a verificare!
Intanto la foto sono riuscita a farla, se non per Natale.... magari per Carnevale!