martedì 22 maggio 2012

Inizio....

Questo è l'inizio del mio percorso nel mondo del riciclo quotidiano.
Il mio riciclo non è il classico recupero dell'oggetto destinato alla disfattura o all'inceneritore, ma è anche il ripensamento della funzione o della destinazione rispetto ad un uso o pensiero precedente.
I miei golf non finiscono più nel cassonetto e neppure nelle buste destinate alla Caritas che poi ho scoperto ritroviamo al mercato perchè rivendute a chi del vintage, ormai, ne fa business. I miei golf e quelli dei miei amici alimentano i miei progetti: faccio copertine per neonati, per culla,catozzina o lettino. Plaid.
Uso i bottoni per decori di altro tipo. I ritagli di lana o i gomitoli che da soli non portano a nessun lavoro conclusivo, assieme diventano tappeti, ricami, cuscini.
Provare per credere!
Coperta  di fili colorati di lana, cotone, seta e tessuti


materiale per collanine

tappi preziosissimi.....
Ma qui c'è spazio per il tappo di plastica, del suo uso, del suo RI-uso o della sua destinazione per il volontariato e per il riciclo della vita della plastica stessa. Insomma un giro nella vita delle cose ......